Gabriel Tesini

 Fiorentino (RSM) Motorsport

Kurzbeschreibung

Campione italiano ed Europeo Minimoto 2020 (Junior C)

Feed

Gabriel Tesini hat ein Foto geteilt
14.09.2021 08:57 ·
Gabriel Tesini hat ein Foto geteilt
14.09.2021 00:31 ·
Gabriel Tesini hat ein Foto geteilt
30.08.2021 15:24 ·
Gabriel Tesini hat ein Foto geteilt
30.08.2021 15:22 ·
Gabriel Tesini hat ein Foto geteilt
15.07.2021 14:56 ·

Reichweiten / Links

Größte Erfolge

Campione Italiano Minimoto 2020 (Junior C)

Campione Europeo Minimoto 2020 (Junior C)

Kennzahlen für Sponsoren

Sono nato a San Marino il 4 Marzo del 2009, figlio di Riccardo Tesini un imprenditore e Marika Marani un’impiegata; ho una sorella più piccola di nome Amelia.

Fin da piccolo ero un bambino molto vivace e rompi scatole perché piangevo sempre e non facevo dormire quasi mai i miei genitori.

All’ età di 2 anni, il babbo e la mamma mi regalarono una bellissima moto giocattolo a cui mi ero molto affezionato, ci giocavo tutto il giorno, ci facevo il bagno, ci dormivo nel letto e la portavo con me persino quando ero in chiesa.

La mia passione per i motori iniziò proprio da quel modellino.

Quando iniziai la prima elementare avevo dei problemi nel comportamento, per questo motivo mio babbo decise che se fossi migliorato nel comportamento a scuola, mi avrebbe regalato una Minimoto vera. Alla fine dell’anno riuscii a migliorare il mio comportamento e mio babbo mantenne la promessa, mi regalò una Minimoto molto vecchia ma molto carina.

Dopo qualche giorno in pista iniziai ad appoggiare il ginocchio a terra e a usare la Minimoto come doveva essere guidata. Quel giorno ero talmente felice di essere riuscito ad appoggiare il ginocchio a terra che mi girai per guardare mio babbo, ma purtroppo andai a sbattere fortemente contro una protezione. Nonostante l’incidente, non ebbi problemi e ricominciai a girare.

Questo episodio fece capire a mio babbo che avrebbe potuto acquistare una Minimoto migliore perché non avevo paura e non avrebbe sprecato soldi per nulla.

La mia passione e le mie abilità divennero sempre più grandi e per questo motivo chiesi a mio babbo di partecipare al Campionato Italiano Velocità Minimoto.

Mio padre non mi fece partecipare subito alle gare dell’italiano perché avrei dovuto affrontare delle gare regionali per accumulare la giusta esperienza e capire se fossi stato in grado di affrontare competizioni durissime come il Campionato Italiano.

Le mie prime due gare regionali, le ho disputate in una pista di Cattolica, ed al debutto vinsi gara 1 sul bagnato doppiando il quarto e vinsi anche la seconda gara.

Dopo questo weekend straordinario, il mese successivo partecipai ad altre due gare regionali, che si disputarono a Ferrara. Le due gare furono molto difficili perché nella prima gara ci furono diversi problemi al motore della mia Minimoto, ma nonostante tutto arrivai quarto nella prima gara e secondo in gara 2.

Dopo queste prime gare, grazie agli ottimi risultati, mio padre decise che avrei potuto partecipare al “C.I.V” (Campionato Italiano Velocità) e all’Europeo.

L’ anno successivo, nel 2019, debuttai nel Campionato Italiano con tanta gioia, ma molto presto smisi di essere cosi felice perché il livello di tutti gli altri piloti era ed è altissimo.

All’inizio persi molta fiducia, ma allenandomi duramente capii che combattendo e non mollando potevo migliorare. Avevo ragione, durante il Campionato Italiano ed Europeo, andai sempre meglio e con risultati sempre migliori, infatti nel 2019 sono stato premiato come secondo miglior pilota dell’Emilia Romagna nella classe Junior B e ho raggiunto la settima posizione nell’Europeo.

Dopo una stagione cosi faticosa ed impegnativa ma che mi ha arricchito di esperienza sotto tutti i punti di vista sportivi e tecnici, decisi che nel 2020 avrei nuovamente partecipato al “C.I.V” e all’ Europeo ma nella categoria superiore, ossia la Junior C.

Durante l’inverno, grazie ai risultati sempre migliori ottenuti nella categoria Junior B, sono diventato pilota ufficiale CS dell’AC Racing Team. Questa cosa mi ha dato una carica pazzesca perché era una grandissima soddisfazione poter correre con questa grande famiglia e ho lavorato tantissimo in allenamento per cercare di trovarmi pronto all’ inizio del campionato.

La stagione 2020 nel Campionato Italiano Velocità ed Europeo è stata grandiosa, sono diventato campione italiano, vincendo 7 gare consecutive con record di giri veloci ed oltre a questo sono anche diventato campione europeo.

E’ stata la soddisfazione più grande ed emozionante che io abbia mai provato, una gioia talmente immensa che mi è impossibile da raccontare con delle semplici parole.

Ora sto già preparando con il babbo una nuova sfida, infatti nel 2021 passerò in MiniGp con la migliore squadra dello schieramento. Spero con tutto il mio cuore di fare bene e di superare tutte le difficoltà che dovrò nuovamente affrontare, cercando di migliorarmi sempre in modo da poter forse un giorno essere campione del mondo.

 

 

 

 

 

Sponsoren

Sprachen

Dieses Profil ist in den folgenden Sprachen verfügbar: